"Valle dei Cavalieri" | Cooperativa di Comunità

Valle dei CavalieriUna cooperativa, voluta dagli abitanti di un piccolo paese per mantenerlo vivo, è una comunità
L'idea che ci ha portato alla costituzione della Cooperativa di Comunità "Valle dei Cavalieri",  dove l'associazione da parte delle persone è volontaria e la proprietà è comune, è stata quella di reagire all'insostenibilità economica di singole attività e all'assenza di servizi di interesse generale con una risposta collettiva che coinvolgesse tutti i residenti del paese.
Le risposte della collettività, spesso con il supporto degli enti locali, riescono a sopperire alle mancanze di servizi e a creare dei percorsi economici virtuosi che creano occupazione all'interno della comunità stessa con effetti positivi che inevitabilmente si riflettono sulla qualità della vita dei cittadini, che rafforzano i loro legami sociali trovando soluzioni efficaci a problemi comuni...

A partire dal 1990 sono stati costruiti una bottega di alimentari, un bar, una sala convegni, un agriturismo con venti posti letto, un ristorante ed il gruppo "hanno per scuola l'Alpe", in collaborazione con l'associazione Altri PASSI, per organizzare camminate ed insegnare ai giovani la passione per la montagna, e sono ultimamente stati realizzati un Centro Benessere, locale spogliatoio per le Attività Outdoor ed un Campo Polivalente per le attività spotive in sintetico.

Oltre ad offrire questi servizi, la cooperativa produce nella Azienda Agricola il pecorino e la ricotta dell'Appennino Reggiano, e gestisce il servizio scolastico trasportando anche provviste e medicine.

Agriturismo Valle dei Cavalieri

borghiborghiborghi

Attualmente il fatturato della Valle dei Cavalieri si aggira intorno ai 700000,00 euro ed in 20 anni sono stati investiti 1,5 milioni di euro.
La cooperativa è formata da 33 soci volontari, 7 dipendenti fissi (oltre il 10% della popolazione) e altri stagionali e lo stipendio medio dei dipendenti è di circa 1.000 euro al mese.

Agriturismo Valle dei Cavalieri